Cantunéra rooms
02
03
04
05
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18_2
18
19
20

Cantunéra Rooms

Cantunera Rooms è uno spazio raffinato e accogliente situato nel centro storico della cittadina barocca di Noto.
Alloggio perfetto per una piacevole permanenza, e un perfetto connubio tra tradizione siciliana, modernità ed eleganza.
Il nome dialettale “cantunera” si riferisce proprio alla sua collocazione ad angolo. (la “cantunera” appunto).
Lo spazio oggetto di ristrutturazione include anche una piccola dependance, per un totale di circa 100 metri quadri complessivi.
Un progetto di interior design elegante e caldo che cerca di far convivere l’aspetto funzionale necessario per queste strutture ricettive e l’aspetto estetico permeato da molti elementi legati alla cultura siciliana.
Tutti i pavimenti e i rivestimenti infatti sono realizzati con la pietra di Modica, una roccia calcarea con colori chiari che vanno dal bianco- grigiastro al beige con piccole venature grigie all’interno che le danno un fascino particolare.
Cantunera Rooms prevede tre camere matrimoniali, ciascuna provvista di bagno privato.
Nel blocco principale si trovano due camere: una a pian terreno ed un’altra al primo piano. Al secondo piano si trovano la cucina ad utilizzo comune, il terrazzo e il solarium.
Nel blocco secondario, situato accanto a quello principale, si trova la terza camera.
I colori utilizzati nelle camere sono il bianco per i soffitti, il colore della pietra per i pavimenti e parte dei rivestimenti, una fascia color tortora, e il colore oro per letti e appenderie.
Pur mantenendo la stessa pulizia formale e la stessa atmosfera generale i tre ambienti si differenziano per i complementi appesi lungo la parete sopra il letto.
Tre tipologie di piatti differenti in legno/ porcellana che recano motivi ispirati all’iconografia siciliana. (La disposizione dei piatti a parete ha origini lontane ed è una tradizione molto presente nelle regioni meridionali).
In particolare, nelle due camere del blocco principale è esposta una collezione di piatti in porcellana raffiguranti 12 planimetrie di chiese barocche siciliane, declinate nei colori nero e oro. Nella dependance sono appesi 14 piatti in legno abbinati a due a due con rappresentate alcune caratteristiche tipiche dell’isola: le pavimentazioni dei centri storici, le reti dei pescatori, alcuni dettagli dei borghi antichi…
I bagni sono totalmente rivestiti in pietra e dedicano una delle pareti ad una grande gigantografia fotografica raffigurante momenti di quotidianità siciliana.
Le zone comuni del piano terra e del primo piano si presentano molto accoglienti, con la stessa fascia perimetrale in pietra che avvolge le camere, e con un controsoffitto illuminato lateralmente che riporta immagini di ricami tipici dell’artigianato tessile locale. Una galleria fotografica completa le pareti donando un aspetto domestico e rassicurante.
La cucina in wengè presenta al centro un elemento dorato metallico retroilluminato che dialoga con la parete opposta decorata con teste di moro nere lucide.
L’illuminazione principale di tutti gli ambienti è diffusa, ed è realizzata con numerose strisce led nascoste lungo le fasce perimetrali in pietra e nei cartongessi a soffitto. L’atmosfera luminosa viene integrata in alcuni punti con sospensioni e applique colore oro.

Project details

Project

Salvatore Spataro

Location

Noto

Date

2021

Share on
Previous

Orti sinergici